Chi sono i 5 maggiori azionisti Apple (AAPL)

0
28705

Apple, Inc. (AAPL) è una delle più grandi società negli Stati Uniti e la prima a raggiungere una valutazione di mercato di 1 trilione di dollari il 2 agosto 2018.

Anche se Apple è stata in grado di mantenere quella storica capitalizzazione di mercato da agosto a novembre 2018, il gigante tecnologico ha da allora liberato circa 130 miliardi di dollari dai suoi massimi storici a causa del rallentamento delle vendite di iPhone.

Apple ha annunciato i suoi guadagni del 4° trimestre 2018 il 1° novembre 2018. Il gigante tecnologico globale ha registrato ricavi per 62,9 miliardi di dollari in questo trimestre, con un incremento di quasi il 20% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, rispetto ai 52,6 miliardi di dollari.

Il 13 dicembre 2018, Apple ha annunciato l'intenzione di costruire un quartier generale da 1 miliardo di dollari ad Austin, Texas. Il campus di 133 acri dovrebbe portare fino a 15.000 posti di lavoro supplementari di ingegneria, vendite e assistenza clienti ad Austin, rendendo Apple il più grande datore di lavoro privato della città.

L'espansione nazionale e internazionale di Apple ne ha fatto uno dei titoli più popolari sul mercato di oggi, con un volume medio di scambi di quasi 21 milioni di azioni al giorno.

Per questo motivo, non dovrebbe sorprendere che molti dirigenti Apple attuali ed ex dirigenti Apple abbiano colto l'opportunità di accumulare posizioni importanti all'interno dell'azienda.

In questo articolo, diamo uno sguardo più da vicino ai primi cinque azionisti individuali di Apple, Inc. a partire dal 13 dicembre 2018.

1. Arthur Levinson, Presidente del Consiglio di Amministrazione

Arthur Levinson è il presidente del consiglio di amministrazione di Apple, l'attuale amministratore delegato di Calico e l'unico azionista individuale con 1,1 milioni di azioni al 3 agosto 2018.

Oltre a far parte del consiglio di amministrazione di Apple dal 2000, Levinson fa parte del consiglio di amministrazione del Broad Institute, un centro di ricerca biomedica affiliato al MIT e ad Harvard.

L'attuale lavoro di Levinson a Calico si concentra sulla lotta contro l'invecchiamento e le malattie correlate. L'azienda è stata lanciata da Alphabet nel 2013.

Levinson ha conseguito una laurea di primo livello presso l'Università di Washington a Seattle e un dottorato di ricerca in biochimica presso la Princeton University.

2. Tim Cook, Amministratore Delegato

Tim Cook è l'attuale amministratore delegato (CEO) di Apple e il secondo maggiore azionista individuale con 878.425 azioni al 24 agosto 2018.

Prima di essere nominato CEO, Cook ha ricoperto il ruolo di Chief Operating Officer di Apple, responsabile delle vendite e delle operazioni internazionali dell'azienda.

Prima di entrare in Apple nel 1998, Cook ha lavorato per il distributore di computer Compaq come vicepresidente per i materiali aziendali.

Cook ha conseguito una laurea di primo livello alla Auburn University e un MBA alla Duke University.

3. Craig Federighi, VP senior di ingegneria del software

Craig Federighi è il vicepresidente senior di Apple per l'ingegneria del software e il terzo maggiore azionista della società con 412.571 azioni al 9 agosto 2018.

In questa veste, Federighi supervisiona lo sviluppo di iOs, OS X e il sistema operativo comune di Apple con un team di ingegneri.

Federighi e il suo team di ingegneri sono responsabili della fornitura del software che alimenta la linea di prodotti Apple, dall'interfaccia utente alla programmazione delle applicazioni.

Il vicepresidente senior ha lavorato in precedenza sotto la direzione di Steve Jobs presso NeXT, dove ha contribuito allo sviluppo dell'Enterprise Objects Framework. Federighi è entrata in Apple quando ha acquisito NeXT nel 1996.

Federighi ha conseguito una laurea in informatica e un master in ingegneria elettrica presso la University of California, Berkeley.

4. Jeffrey Williams, direttore operativo

Jeff Williams è il direttore operativo di Apple e quarto azionista individuale con 108.085 azioni della società al 3 ottobre 2018.

Williams è entrato in Apple per la prima volta nel 1998 come responsabile dell'approvvigionamento mondiale dell'azienda e sei anni dopo è stato nominato vicepresidente delle operazioni.

Nel 2007, Williams ha lavorato nel team che ha contribuito a lanciare l'iPhone nel mercato globale della telefonia mobile, e da allora ha guidato le operazioni mondiali per le vendite di iPod e iPhone.

Williams ha conseguito una laurea in ingegneria meccanica presso la North Carolina State University e un MBA presso la Duke University.

5. Bruce Sewell, VP senior di sicurezza legale e globale

Bruce Sewell è l'ex General Counsel di Apple, ex Senior Vice President of Legal and Global Security e attuale quarto maggiore azionista con 108.085 azioni al 3 ottobre 2018.

In Apple, Sewell era responsabile della supervisione della sicurezza globale e della privacy, della proprietà intellettuale, della governance aziendale e di altre questioni legali.

Sewell è entrato in Apple da Intel Corporation, dove ha guidato i programmi di responsabilità sociale aziendale, affari aziendali e affari legali dell'azienda.

Sewell ha annunciato il suo ritiro da Apple nell'ottobre 2017 e nell'aprile 2018 è entrato a far parte dell'organizzazione no-profit Village Enterprise.

Sewell ha conseguito una laurea di primo livello presso la Lancaster University e un dottorato in giurisprudenza presso la George Washington University.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here