iPhone 11: possibile data di uscita, prezzo e notizie

0
74

Arrivano le prime voci di corridoio e notizie sullo smartphone next-gen di Apple, l'iPhone 11 (o iPhone XI)

Apple potrebbe essere in procinto di lanciare una variante più economica del suo iPhone X, inserendo il suo display senza lunetta in un corpo delle dimensioni di iPhone SE.

Se questo nuovo portatile sarà chiamato iPhone 11 o no rimane da vedere. Dal suo aspetto, la variante più piccola di iPhone X sarà lanciata come un follow-up dell'iPhone SE - che, è stato a lungo detto, avrà un successore a un certo punto di quest'anno. Resta da vedere se questo sarà lanciato come parte delle offerte per iPhone 11 di Apple a settembre o come dispositivo indipendente alla WWDC 2018.

Continua a leggere per scoprire tutto quello che sappiamo - e che vorremmo vedere - sulla prossima puntata di iPhone Apple.

iPhone 11: tutto quello che c'è da sapere

L'iPhone X è in funzione da diversi mesi ed è stato - almeno secondo gli standard Apple - un po' un fallimento. I rapporti hanno sottolineato la debolezza delle vendite e ridotto gli obiettivi di produzione, il che significa che l'azienda ha il suo lavoro ritagliato con l'inevitabile follow-up del telefono: l'iPhone 11, o iPhone XI.

Ci sono state anche voci di un iPhone X Plus, di 6,5 pollici con una risoluzione di 1.242 x 2.688 pixel, nome in codice D33. Questo dispositivo XL è stato segnalato per il lancio nel corso dell'anno accanto a un telefono più economico, ancora senza un nome in codice. Tutto questo è in gran parte voce a questo punto, ma dato il ciclo di rilascio annuale di Apple possiamo sicuramente aspettarci una qualche forma di nuovo portatile nel mese di settembre.

Altri report suggeriscono che Apple stia seguendo il suo esempio con Face ID, rilasciando due modelli a schermo più grande (un OLED da 6,5" e un telefono LCD da 6,1"), entrambi dotati della tecnologia (relativamente) nascente, riporta CNET.

La voce proviene dal noto analista Ming-Chi Kuo, ed è stata successivamente confermata da Mark Gurman di Bloomberg. Da allora gli spettatori hanno suggerito che il modello da 6,1 pollici può liberarsi di alcune funzionalità, tra cui il 3D Touch e la doppia telecamera posteriore, tutto il meglio per mantenere bassi i costi.

Quest'anno, Apple si dice anche di essere svelando una nuova generazione di iPhone SE, forse soprannominato l'iPhone SE 2, dando gli amanti di iPhone più economici causa di gioire. Il sito francese Consomac ha scoperto un nuovo deposito normativo in lingua russa nella banca dati della Commissione economica eurasiatica (CEE), che suggerisce un lancio del telefono cellulare può essere imminente.

iPhone 11: è questa la fine di iPhone X?

L'iPhone 11 potrebbe essere influenzato dalla natura poco performante di iPhone X. In un nuovo rapporto, sembra che l'iPhone X può essere ucciso da Apple come numeri di vendita lenti e segni suggeriscono il design della cornetta non ha fatto appello al pubblico lucrativo cinese.

Questo non significa necessariamente che Apple tirerà improvvisamente l'iPhone X fuori dagli scaffali, ma è possibile che quando l'iPhone 11 colpisce i negozi nel mese di settembre vedremo l'iPhone X scivolare fuori vendita subito dopo. Se l'etichetta prezzo pesante di iPhone X è ritenuto essere stata una causa per le prestazioni del portatile, Apple può tornare a meno (anche se ancora molto costoso) terra.

Recenti voci sull'iPhone 11 suggeriscono anche l'arrivo di un iPhone XL con display da 6,5 pollici. L'iPhone XL non sembra essere l'iPhone 11, o iPhone 9 a seconda di come si desidera numerarli. Invece, è una versione più grande schermo di iPhone X. Pensate a come l'iPhone X Plus per l'iPhone X. Potrebbe essere il caso che questo dispositivo sostituisce l'iPhone X.

Questo non significa che non ci sarà un iPhone 11, però. Infatti, accanto a presunti dettagli di un iPhone XL costruito con un display LG OLED invece di uno Samsung, sono i dettagli che circondano un iPhone X-like 6.1in. Questo iPhone di medie dimensioni non dovrebbe farti tornare indietro una quantità disgustosa di denaro, con un punto di prezzo si dice che sia intorno a $ 650 / 750. Dato che la fascia di prezzo, può essere il caso che questo dispositivo da 6,1 pollici è inclinato come il nuovo iPhone SE.

I dettagli intorno a questo nuovo iPhone sono scarsi, ma sembra di utilizzare lo stesso pannello TFT-LCD trovato in iPhone 8 e iPhone 8 Plus, ma questa volta si estendeva a 6.1in. A titolo di confronto, iPhone 8 Plus utilizza un display da 5,3", mentre iPhone X è dotato di uno schermo da 5,5".

Sembra anche che il nuovo iPhone ridurrà Touch ID a favore del sistema Face ID di Apple, il che significa che chi ama accarezzare il proprio telefono per sbloccarlo potrebbe doversi attaccare a un iPhone 8.

iPhone 11: nuovo chip e 3 fotocamere

L'iPhone 11, secondo quanto riferito, passare da chip modem Qualcomm a chip Intel come aumento delle tensioni tra il produttore di chip mobile e Apple.

Il rapporto proviene da analista KGI Ming-Chi Kuo che crede che Intel sarà il fornitore esclusivo di chip baseband 2H18 nuovi modelli di iPhone, mentre Qualcomm non può avere una quota degli ordini a tutti. Secondo Kuo, Intel sarà in grado di soddisfare i requisiti tecnici di Apple e di offrire un prezzo competitivo rispetto a Qualcomm.

Una delle ragioni per cui Qualcomm potrebbe regnare supremo, nonostante le loro tensioni con Apple, è la disponibilità di Qualcomm per 5G rispetto a Intel. Tuttavia, l'anno scorso è già stato riferito che Intel e Apple stavano lavorando insieme sulla tecnologia 5G, quindi forse non sarà un grande vantaggio per il produttore statunitense.

Se ti stai chiedendo cosa significhi questo passaggio da Qualcomm a Intel per l'aspetto e le caratteristiche del tuo prossimo iPhone, è fondamentalmente un gioco da ragazzi.

Onestamente, se si pensa che un iPhone 8 Plus è altrettanto buono per voi come l'iPhone 6s o si crede che l'iPhone X è così trasformativo come Apple pensa che sia, non si noterà nemmeno che Intel sta gestendo le funzionalità Internet del prossimo iPhone su Qualcomm.

Le voci suggeriscono che l'iPhone 11 potrebbe essere dotato di tre telecamere proprio come la Huawei P20 Pro. Anche se è ingiusto dire che la maggior parte delle idee principali di Apple derivano dalla reinvenzione di ciò che fa la concorrenza invece di generare idee veramente nuove di zecca, sarà interessante vedere come Apple metterà una macchina fotografica in più - o nel caso di iPhone 8, due in più - al buon uso.

La notizia viene dal Economic Daily News di Taiwan, suggerendo che uno è dotato di un sensore da 12 megapixel che potrebbe anche essere dotato di uno zoom ottico 3x. Confrontando questo dato con il P20 Pro, sembra che ognuno dei sensori dell'iPhone 11 possa essere più piccolo del triplo array da 40 megapixel, 20 megapixel e 8 megapixel di Huawei.

Mentre le voci sul supporto ai gesti e sui bordi curvi sono state diffuse per i futuri iPhone, EDN sostiene che la configurazione a tripla telecamera arriverà ad almeno un iPhone rilasciato nel 2019. E 'possibile che potrebbe anche venire per l'iPhone 11 nel 2018 se Apple opta per creare un altro dispositivo di fascia alta come l'iPhone X.

iPhone 11: 5G o non 5G?

Un'altra voce intorno al iPhone 11 è che potrebbe venire con supporto 5G, seguendo le orme di iPhone 3G, che ha lanciato 3G (ricordate?) e l'iPhone 5, che ha inaugurato 4G. L'iPhone 11 (o iPhone 9 o XI) potrebbe cambiare il gioco ancora una volta, con un rivoluzionario aggiornamento 5G.

La prova, come sempre, è la burocrazia. Business Insider ha recentemente scoperto un'applicazione depositata da Apple che chiedeva il permesso di testare "le prestazioni del collegamento cellulare in ambienti a percorso diretto e multi-path tra trasmettitori e ricevitori della stazione base" utilizzando bande a 28 GHz e 39 GHz. Questo faciliterebbe 5G, a sua volta aumentando la velocità e la larghezza di banda della connessione cellulare dei dispositivi.

Un rapporto di investimento di KGI Securities Analyst Ming-Chi Kuo ha anche rivelato un altro iPhone 11 voci intorno al piano di Apple per due iPhone X-come iPhone nel 2018. Invece di offrire un telefono dotato di OLED come l'iPhone X, prevede che Apple rilasci due dispositivi OLED con corpo in acciaio inox. In sostanza, Kuo crede che Apple utilizzerà il design di iPhone X e continuerà a utilizzarlo nei tradizionali fattori di forma iPhone e iPhone Plus.

Come parte del passaggio a un nuovo corpo in acciaio inox, Kuo pensa che Apple modificherà il design del telefono cellulare mai così leggermente per contribuire a migliorare i suoi problemi di segnale e trasmissione dati. È improbabile che questo nuovo design sia una rivoluzione rispetto all'iPhone X, ma non aspettatevi che assomigli troppo all'ultima ammiraglia di Apple - vorrà essere sicuro che l'iPhone X sia diverso da tutti gli altri telefoni.

KGI ha anche previsto che l'iPhone 9 / iPhone 11 sarà anche dotato di alcuni aggiornamenti spec, ma non verrà fornito con una retro-rivestimento fotocamera TrueDepth - ancora una volta, un po 'ovvio per coloro che tengono traccia della tecnologia. Poiché la videocamera TrueDepth di Apple è utilizzata per Face ID e Animoji, si tratta di un'inclusione piuttosto costosa per una videocamera rivolta all'indietro che non richiede l'utilizzo delle sue funzionalità.

Se questo non bastasse, KGI crede che Apple ucciderà completamente Touch ID su iPhone 9 / iPhone 11, il che significa che iPhone 8 e iPhone 8 Plus saranno gli ultimi telefoni dotati di tecnologia di riconoscimento delle impronte digitali di Apple. Si ritiene inoltre che Face ID arriverà anche alla prossima generazione di iPad.

iPhone 11: un prezzo decisamente abbattutto

Ultime voci sulla scena è che il nuovo iPhone 11 di Apple - o qualunque cosa si chiami - può al dettaglio a metà del prezzo di iPhone X, con un prezzo di partenza di $ 550 (circa 470 euro - anche se ciò che questo si tradurrà effettivamente come è incerto), rendendo il portatile - oserei dire - a prezzi accessibili. Anche in questo caso, la voce ha origine con l'analista KGI Kuo, che ha rilasciato l'ordine che Apple potrebbe rilasciare un iPhone 6.1in per il prezzo molto ragionevole di $ 550. Kuo sostiene che vi sarebbero due opzioni: una con una doppia compatibilità della carta SIM e l'altra che supporta un'unica SIM, la seconda delle quali, a quanto pare, sarà venduta al dettaglio a costi ridotti.

Attualmente, l'iPhone X vende al dettaglio alla grossa cifra di $999, una somma astronomica che ha rinviato molti acquirenti quando ha debuttato nel 2017. L'introduzione di un telefono più economico, più conveniente potrebbe vedere le vendite decollare, in particolare con il  mercato dei millennial. Nulla è stato ancora confermato, ma è certamente qualcosa che vorremmo vedere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here