Sviluppo ecommerce in WordPress: una piattaforma versatile per il tuo negozio online

0
1737

I siti web ecommerce sono fortemente cresciuti negli ultimi 5 anni e la loro ascesa non accenna a diminuire. Questo ce lo confermano i dati, poiché sappiamo che ad oggi i siti di vendita online occupano il 45,4% dell’intera rete.

Ad oggi, la maggior parte dei consumatori utilizza Internet per effettuare acquisti. Dal 2012, il numero di persone che ha acquistato online è aumentato e ad oggi sono circa 1,92 trilioni di dollari i proventi derivanti dalle vendite ecommerce in tutto il mondo.

Quindi l’ecommerce è il business su cui concentrarsi in futuro? Non ci sono dubbi in merito.

Le piattaforme ecommerce più popolari

Esistono delle piattaforme di sviluppo ecommerce più popolari di altre. Il leader incontestabile è certo WordPress, con Woocommerce, che occupa il 32% del mercato, seguito da Magento (18%), OpenCart (11%) e Shopify (8%). WooCommerce di WordPress viene utilizzato su 176.223 siti Web, mentre Magento e OpenCart vengono utilizzati rispettivamente su 102.514 e 60.133.

Perché WordPress è un leader per l’ecommerce?

Probabilmente ti starai chiedendo cos’ha di così speciale WooCoomerce e perché è la piattaforma più utilizzata al mondo. La risposta è molto semplice: WooCommerce è l’estensione dedicata agli ecommerce firmata da WordPress, il CMS più popolare che ad oggi ospita il 25% dei siti web di tutto il mondo.

Ecco perché WooCommerce è un leader nel suo mercato. Sono molti i siti web già sviluppati in WordPress che decidono di aprire un negozio online e WooCommerce risulta essere la soluzione più adatta e versatile.

Ma non è solo questo: la piattaforma offre ottimi servizi, potenti funzionalità ed è molto facile da gestire. Inoltre, è un’estensione gratuita, aspetto certo da non sottovalutare in fase di apertura di un sito web ecommerce.

Perché utilizzare WordPress per il tuo ecommerce

Anche se all'inizio WordPress era solo una piattaforma per fare blogging, negli ultimi anni si è decisamente evoluto e si può utilizzare per creare e gestire qualsiasi tipo di sito Web, incluso l'e-commerce. Questo non significa che Shopify, Magento ed OpenCart non siano sistemi validi, ma sono stati concepiti solo per ospitare vendite online e non è possibile sviluppare piattaforme complesse su di essi.

Inoltre, WordPress consente di avere un perfetto controllo sul proprio sito web. Oltre al fatto che puoi combinare il tuo negozio online a qualsiasi altra funzionalità, come per esempio blog, portfolio e pagine istituzionali, fornisce migliaia di plug-in, strumenti, temi e integrazioni.

WordPress è praticamente compatibile con qualsiasi strumento online e, a seconda del budget, si possono attivare una serie di servizi gratuiti o premium.

L’interfaccia intuitiva consente anche ai meno esperti di creare siti web, ma è altresì ovvio che per un risultato professionale è necessario l’intervento di un professionista che mette mano al codice HTML per provvedere alle personalizzazioni.

Sicuramente è molto adatto a piccole e medie imprese, ma per catene di negozi internazionali o grandi aziende Magento potrebbe essere la soluzione migliore, anche perché è un CMS creato per gestire grandi quantità di contenuti e supportare caratteristiche complesse.

In conclusione

Se da una parte, ciascuno dei concorrenti diretti WooCommerce ha delle mancanze, possiamo dire che WordPress ha tutto quello che serve.

CMS open-source, controllo totale del sito da parte di chi gestisce l’ecommerce, numerosi servizi gratuiti e a pagamento, interfaccia intuitiva anche per i principianti e possibilità di sviluppo avanzate. Una soluzione completa ed adatta a tutti e a tutte le tasche!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here